I vini estremi sono vini eroici, figli della fatica, del sudore, della laboriosità dell’uomo; sono prodotti in zone spesso sconosciute, geograficamente impervie, talvolta impossibili e coltivati in minuscoli fazzoletti di terra strappati alla montagna, alle rocce, al mare. Vitigni che, grazie alla tenacia e alla passione di alcuni piccoli grandi vignaiuoli, sono recuperati dall’oblio e che ancor oggi sono in grado di regalare ai cultori di Bacco dei vini straordinari, carichi di storia e di suggestioni, rari e preziosi che possono inserirsi a pieno titolo in quelle nicchie di mercato apprezzate soprattutto da quanti amano vini veri e autentici.
Enoturismo in Costa d’Amalfi: il sapore unico di un vino e la magia di un territorio estremo. Visite guidate per svelare i segreti delle Cantine Marisa Cuomo. Ripidi pendii che si rincorrono nel sole e rocce che si tuffano nell’acqua cristallina della Costiera Amalfitana. Tra baie ed insenature d’incanto, le vigne delle Cantine Marisa Cuomo dominano il fiordo di Furore affacciato sul golfo di Salerno. Prenotando uno dei tour & tasting guidati, è possibile visitare le cantine ed i vigneti di proprietà dell’azienda, provare il sapore unico dei vini estremi ed assaggiare le specialità gastronomiche di Furore.

Cantine Marisa Cuomo
Via G.B. Lama, 16/18
Furore (SA)
Tel. 089.830348
www.marisacuomo.com
lunedì-sabato 9-16.
Dal 1 novembre chiuso domenica.