Presentazione regionale della guida, premiazione dei vini sardi che hanno ottenuto la Golden Star e la Corona del Pubblico e degustazione dei vini finalisti da tutta Italia

Venerdì 29 novembre – dalle ore 17.00
Sala Polifunzionale – Via Roma – Nuoro

I vini protagonisti delle finali di Vinibuoni d’Italia 2020, che si sono svolte a Orosei a Luglio, ritornano in Sardegna in occasione della B’week del consorso nazionale B’nu, un week end di eventi dedicati al cibo, al vino e alla tradizione.

Venerdì 29 novembre dalle ore 17, presso la Sala Polifunzionale di via Roma a Nuoro, si apriranno i banchi di assaggio dedicati ai migliori vini emersi dalle selezioni regionali per la nuova edizione della guida, un viaggio nell’eccellenza enologica della Penisola, con 745 etichette in degustazione.
Un’occasione da non perdere per chi non ha avuto la possibilità di essere presente alle finali di Orosei e alla presentazione nazionale al Merano WineFestival.

Alle ore 18 spazio alla tappa per la Sardegna del tour delle presentazioni regionali di Vinibuoni d’Italia 2020.
Sono complessivamente 71 le aziende selezionate nella sezione dedicata ai vini da vitigni autoctoni, con 218 vini recensiti che rappresentano il meglio della produzione della regione, frutto di una selezione sempre rigorosa e a bottiglia coperta.
18 i vini che si sono aggiudicati la Corona, il massimo riconoscimento assegnato dalla guida, 13 quelli che hanno ottenuto la Corona del Pubblico e 8 le etichette che si sono invece aggiudicate la Golden Star.

La presentazione regionale della guida sarà l’occasione per la consegna dei diplomi di merito alle aziende premiate.
Interverrà Mario Busso, curatore nazionale Vinibuoni d’Italia.

Potete consultare il programma completo della B’Week sul sito www.binu.it