• Merano si sta sempre di più affermando la capitale mondiale del gusto e in particolare del vino. Helmuth Köcher, vero winehunter, ha creato nella splendida cornice della città termale una vetrina che traccia le tendenze dell’enologia contemporanea e propone in degustazione le eccellenze della Penisola con incursioni tra quelle internazionali.

• La presentazione alla stampa e la premiazione dei vini della Corona

Nel momento inaugurale del Merano Winefestival, sabato 11 Novembre, al Teatro Puccini verrà presentata alla stampa l’edizione 2018 della guida Vinibuoni d’Italia che giunge alla sua quindicesima edizione.

L’evento sarà occasione per premiare le aziende che hanno ottenuto la Corona, ovvero il massimo riconoscimento che la guida attribuisce ai migliori vini autoctoni selezionati.

• Enoteca Italia lo stand più autorevole in fatto di autoctoni 

Vinibuoni d’Italia propone il banco di degustazione Enoteca Italia, che ogni anno richiama numerosissimi visitatori italiani e stranieri perché è un appuntamento esclusivo dove si possono degustare in un unico spazio oltre 300 vini da vitigni autoctoni e una selezione di spumanti Metodo Classico. Una straordinaria esperienza sensoriale, che percorre l’Italia attraverso i suoi vini più tipici.

• Enoteca Italia un appuntamento elitario di indiscutibile affermazione per le aziende presenti

Vinibuoni d’Italia rinnova dunque il suo impegno nella promozione e nella valorizzazione dei vini da vitigni autoctoni offrendo in degustazione ai visitatori un’ampia selezione di prodotti. Un momento di indiscutibile affermazione per le aziende vitivinicole presenti in Enoteca Italia, per gli operatori e i winelover che, visitando lo stand, troveranno nei vini selezionati e presentati dalla guida Vinibuoni d’Italia il meglio della vitivinicoltura da vitigni autoctoni italiani, ma anche le migliori bollicine Metodo Classico selezionate per la guida da Alessandro Scorsone. Un momento di promozione di cui beneficiano le aziende per incentivare la conoscenza e favorire l’apprezzamento e il consumo dei propri vini.