Ci sono luoghi che più di altri hanno la capacità di risvegliare la parte più arcaica della nostra natura. Luoghi selvaggi, di una bellezza struggente, capaci di riempire gli occhi di meraviglia.
Imponenti montagne che da un lato precipitano nelle acque cristalline del golfo di Orosei e che dall’altro lato lasciano spazio ad ampie valli fertili, protette da invalicabili pareti di roccia.
In questo perenne equilibrio tra mare e montagna si può stare in silenzio ed ascoltare il vento sussurrare storie. Ogni epoca ha lasciato un testamento; solo le radici delle nostre viti sono in grado di leggerlo, per poi tradurlo, in linfa vitale per le proprie uve. Dorgali è tutto questo e anche di più.
È dedizione al lavoro, rispetto per la terra e condivisione dei suoi frutti.

D53, Cannonau di Sardegna DOC – Il D53 nasce nel 2013 per festeggiare i sessanta anni della Cantina. È il vino che più degli altri ha un collegamento diretto col nostro passato, le uve destinate alla sua produzione derivano dai vigneti più antichi del nostro territorio.
Il D53 si presenta con un colore rubino intenso con riflessi grana, il bouquet è intenso ed elegante. I sentori di frutta rossa si confondono con quelli di piccoli frutti neri con note balsamiche e una speziatura ben compenetrata.

Cantina Dorgali
Via Piemonte, 11
Dorgali (NU)
Tel. 0784 96143
www.cantinadorgali.it