I vini estremi sono vini eroici, figli della fatica, del sudore, della laboriosità dell’uomo; sono prodotti in zone spesso sconosciute, geograficamente impervie, talvolta impossibili e coltivati in minuscoli fazzoletti di terra strappati alla montagna, alle rocce, al mare. Vitigni che, grazie alla tenacia
e alla passione di alcuni piccoli grandi vignaioli, sono recuperati dall’oblio
e che ancor oggi sono in grado di regalare ai cultori di Bacco dei vini straordinari, carichi di storia e di suggestioni, rari e preziosi che possono inserirsi a pieno titolo in quelle nicchie di mercato apprezzate soprattutto da quanti amano vini veri e autentici. Enoturismo in Costa d’Amalfi: il sapore unico di un vino e la magia di un territorio estremo. Visite guidate per svelare i segreti delle Cantine Marisa Cuomo. Ripidi pendii che si rincorrono nel sole e rocce che si tuffano nell’acqua cristallina della Costiera Amalfitana.
Tra baie e insenature d’incanto, le vigne delle Cantine Marisa Cuomo dominano il fiordo di Furore affacciato sul golfo di Salerno. Prenotando uno dei tour & tasting guidati, è possibile visitare le cantine e i vigneti di proprietà dell’azienda, provare il sapore unico dei vini estremi e assaggiare
le specialità gastronomiche di Furore: lunedì-sabato 9-16.

Marisa Cuomo
Via G.B. Lama, 16/18
Furore (SA)
Tel. 089 830348
www.marisacuomo.com