Per Emanuela e Giovanni, che nel 2016, tra Grana e Montemagno, hanno dato vita all’azienda vitivinicola Prediomagno, il basso Monferrato rappresenta da più di trent’anni un luogo d’elezione dove coltivare la loro passione. Tra i vini prodotti dalla cantina, da celebri vitigni piemontesi come il Ruchè
di Castagnole Monferrato, la Barbera d’Asti Superiore, il Grignolino d’Asti, e internazionali come lo Chardonnay e il Sauvignon, spiccano anche due eccellenti vini spumanti. Una speciale curiosità è il Metodo Martinotti Brut Rosé, un raro esempio di bollicina da 100% uve Ruchè. Dal colore rosa tenue, al naso si presenta con sentori di petali
di rosa seguiti da frutti bianchi e rossi delicati e persistenti, il finale è sapido e piacevole. Oltre al Metodo Martinotti, l’azienda produce anche un Metodo Classico da uve Pinot Nero: un Brut Rosé affinato sui lieviti per trentasei mesi che regala al palato una sensazione di croccantezza dovuta alla finezza delle bollicine. Queste caratteristiche rendono i due Brut Rosé di Prediomagno parte integrante di un universo di sentimenti: “Vorremmo che un calice di vino Prediomagno rappresentasse l’inizio di un viaggio, che chiunque lo sorseggiasse potesse essere condotto nel cammino tra le vigne, per ascoltarne i profumi, viverci e sentirsene parte, come è accaduto a noi”.

Prediomagno
Via Professor Garrone, 43
Grana (AT)
Tel. 0141 924243
www.prediomagno.com