San Salvatore 1988 non è soltanto un’azienda: è un laboratorio a cielo aperto, un progetto di sviluppo agricolo che dà valore a una produzione consapevole ed ecosostenibile. Ma più di tutto è un’idea positiva in grado di costruire una nuova visione del futuro. Un sentiero nuovo dove coesistano cura per il terroir, rispetto per la memoria agricola collettiva, innovazione ed etica. In aree mai toccate da coltura intensiva, assecondando le vocazioni del territorio, le sue tradizioni, la sua storia e rispettando i suoi ritmi.

Un viaggio che inizia dal mare di Paestum, continua sulle colline di Giungano, fino alle montagne di Stio. Ma che parla di tutto il Cilento. Ed è nel vigneto di Stio, in piccoli cru che vanno dai 550 ai 650 metri di altitudine, che nasce il Pian di Stio. Fiano Igp Paestum in purezza prodotto con caparbietà e dedizione: di anno in anno l’uva viene raccolta a mano in piccole cassette. Vino biologico molto fine ed elegante dal color giallo paglierino tenue dai rimandi di verde clorofilla e dal complesso bouquet: i profumi risaltano essenze fruttate di pesca, mandarino, fico, mela e pera, poi di ginestra e di biancospino e di macchia mediterranea. L’impatto del sorso sulla lingua è rinfrescante, morbido, elegante, tonico, equilibrato, reattivo, pulito e sapido.

San Salvatore 1988
Via Dioniso, snc
Giungano (Sa)
Tel 0828 1990900
www.sansalvatore1988.it