Vinchio Vaglio rappresenta un modello di come la giusta interpretazione del sistema cooperativo possa diventare sinonimo di alta qualità produttiva e di irrinunciabile azione a tutela del territorio, riconosciuto nel 2014 dall’Unesco, che trova nella cantina il suo naturale presidio e punto di riferimento.
La cantina di Vinchio Vaglio facendo propria la frase dello scrittore vinchiese Davide Lajolo “Vinchio è il mio Nido” ha infatti acquistato una porzione di bosco attiguo e confinante e collegato con i percorsi della Riserva Naturale della Val Sarmassa; ha ripristinato l’antico sentiero inserendo tavoli, fontane e gli originalissimi ‘nidi’, strutture in salice intrecciato a mano, che proteggono i tavoli da picnic dal troppo sole e dal vento mantenendo, però, le giuste aperture che consentono di godere dello splendido paesaggio circostante in un’atmosfera familiare e raccolta.
È stata inoltre installata la Big Bench n. 94 posta sul bricco più alto del comune di Vinchio da cui si gode di un panorama suggestivo dagli Appennini liguri al Monviso che svetta sull’arco alpino. Questi progetti rappresentano volontà di proteggere il territorio e le tradizioni, mantenendo lo sguardo rivolto al futuro: sono il simbolo dell’accoglienza familiare che l’azienda da sempre riserva ai suoi clienti.
.

Vinchio – Vaglio
Regione San Pancrazio, 1
Vinchio (AT)
Tel. 0141 950903
www.vinchio.com