440 vini al vertice da oltre 26 mila vini degustati

Sabato 28 luglio, nella splendida cornice della Villa di Toppo Florio a Buttrio (UD) sono state proclamate le Corone 2019 della guida Vinibuoni d’Italia, edita dal Touring Club Italiano e curata da Mario Busso e Alessandro Scorsone.

Sono stati 725 i vini finalisti inviati da tutta Italia, degustati nei tre giorni delle finali; un vero e proprio percorso attraverso le migliori produzioni italiane a base di vini da vitigni autoctoni, a cui si aggiunge l’importante sezione dedicata agli spumanti Metodo Classico.

Ben 441 i vini che hanno vinto la Corona. A votarli sono stati i coordinatori regionali della guida riuniti in tre commissioni; coordinatori, per la maggior parte giornalisti e sommelier, che dedicano alla promozione del vino e del territorio di provenienza il loro impegno professionale e la loro passione.

Le degustazioni regionali e le scelte operate durante le degustazioni finali anche quest’anno rispecchiano nei risultati emersi non solo vini e territori blasonati, ma orientano l’attenzione del lettore e del consumatore su vini ed aree meno conosciute che invogliano alla scoperta di un livello d’eccellenza sempre più diffuso.
Una qualità, quella espressa dai vini da vitigni autoctoni, sempre più in crescita, spinta anche dalla volontà dei mercati, nazionale ed internazionale, di premiare vini che oltre alla loro bontà sono siano in grado di esprimere la cultura e l’identità territoriale.

Con l’evento “Oggi le corone le decido io” Vinibuoni d’Italia anche quest’anno ha affiancato un concomitante appuntamento unico nel mondo delle guide. Gli stessi vini che sono stati esaminati dalle commissioni di Vinibuoni d’Italia sono stati oggetto di valutazione di un pubblico molto attento e preparato, composto da sommelier, giornalisti, produttori e winelovers.
Un’occasione davvero avvincente, che ha portato a corona 355 vini.
Quest’anno il progetto vede un partner esclusivo d’eccezione, Enosocial®, che con la sua applicazione scaricabile gratuitamente per Android e iOs e l’innovativo sistema Clicknbuy® sta rivoluzionando le degustazioni del pubblico in fiera e in cantina, dandogli la possibilità di acquistare i vini assaggiati con una semplice foto dell’etichetta, ricevendoli comodamente a casa.

Le Finali Nazionali di Vinibuoni d’Italia si sono concluse con un evento straordinario, realizzato in collaborazione con la Pro Loco Buri, il Comune di Buttrio e il sostegno di Ersa.

Sabato sera la Grande Festa delle Finali ha dato la possibilità al numeroso pubblico presente di degustare tutti i vini finalisti, abbinati ad alcune eccellenze gastronomiche friulane.

Un percorso gastronomico che ha spaziato dai fasolari della Laguna di Marano alla fragranza del Cartoccio, il prosciutto cotto in crosta di pane del Salumificio Dentesano, dai formaggi biologici della Fattoria Zoff di Cormòns e dai caprini dell’Azienda San Gregorio di Castel d’Aviano ai succulenti piatti proposti da Catering Deluxe di Cividale del Friuli, con i ravioli al brasato di Pezzata Rossa, l’orzotto alla salsiccia e Sclopit e il Gulasch di Pezzata Rossa.
Oltre all’assaggio dei vini il pubblico ha avuto anche la possibilità di acquistare in forma “smart” alcune etichette finaliste delle aziende aderenti ad Enosocial.

Ecco tutti gli elenchi dei vini premiati:

Corone assegnate dalle commissioni ufficiali
http://vinibuoni.it/la-guida/le-corone/

Golden Star
http://vinibuoni.it/la-guida/le-golden-star/

Corone assegnate dal pubblico di “Oggi le Corone le decido Io”

http://vinibuoni.it/la-guida/oggi-le-corone-le-decido-io/